L’aria che respiriamo non è sempre sicura

La crisi epidemica ha enfatizzato il valore della qualità dell’aria, che oggi viene riconosciuta come strategia determinante per garantire una convivenza più sicura negli ambienti chiusi.

La IAQ (Indoor Air Quality) è un insieme di parametri che condizionano vitalmente lo stato di salute delle persone. Un sistema in grado di riequilibrare tali parametri, riportandoli a livelli di sicurezza clinica, si rende garante dell’eliminazione di quelle componenti nocive aerodisperse.

La filtrazione è dunque il mezzo tramite cui tali elementi possono essere rimossi dall’aria che respiriamo, effettuata attraverso macchine dotate di filtri più o meno avanzati.