L’avanguardia tecnologica

Al consueto posizionamento di devices per la purificazione dell’aria, si aggiungono capacità di intervento sugli impianti di aerazione, efficientando le capacità di abbattimento degli inquinanti, attraverso l’installazione di alcuni filtri altamente innovativi e performanti.

La nostra top gamma è composta da device che ospitano un nucleo di fotocatalisi brevettato al biossido di titanio (d. 40 nm) e cristalli di vetro poroso sinterizzato (quarzo) (d. 0.8-1 mm) di alta qualità.

Il nucleo, colpito dalla luce emessa da una lampada UV-A (315-400 nm), sviluppa un eccezionale processo di ossido-riduzione degradativo di tutte le molecole organiche ed inorganiche convogliate, che vengono trasformate principalmente in CO2 e H2O, dunque in composti innocui per l’uomo. Microparticelle di TiO2 sono fittamente distribuite ed adese sulla superficie delle microsfere di vetro sinterizzato, aumentando la porosità e la superficie specifica del mezzo fotocatalitico e dunque l’efficienza degradativa.

L’efficienza di fotocatalisi del nucleo è determinata dalla somma dei seguenti parametri:

  • superficie del mezzo fotocatalitico (microsfere di vetro sinterizzato);
  • volume della sostanza fotocatalitica (polvere di TiO2);
  • potenza della fonte di luce UV (lampada UV-A).